Episodi

Episodio 8, La metamorfosi di Gohan!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

 

Il piccolo Gohan è stato lasciato solo da Junior in un posto desolato e selvaggio, affinché impari l’arte della sopravvivenza, ma le cose non sembrano andare come dovrebbero. Ma Junior, che vuole risvegliare i poteri nascosti del piccolo, è ormai molto risoluto nell’utilizzare con lui le maniere forti.
Un’altra giornata ha inizio e Gohan, dopo essersi ritrovato sulla cima di un dirupo, incapace di scendere, si dispera.

Chichi scopre la verità

Chichi è ancora all’oscuro della sorte del marito e del figlio e appare sempre più inquieta. La donna decide di partire alla volta dell’isola del Genio. Crilin non ha avuto il coraggio di confessarle la verità, come confessa al Genio e all’amica Bulma, che nel frattempo è riuscita a riaggiustare il dispositivo a sensore di Radish. Proprio mentre Bulma sta misurando i livelli di combattimento dei suoi amici, il gruppo riceve la visita di Jirobai. Il ragazzo si è recato da loro per portare un messaggio urgente da parte di Balzar, che è al corrente di quanto accaduto e che chiede a Crilin, Iamko, Tensing e Riff di recarsi immediatamente all’obelisco per addestrarsi per una missione molto speciale.
Prima di lasciare l’isola, Jirobai parla loro della richiesta esplicita di Goku di non riportarlo in vita prima dell’arrivo dei Saiyan sulla Terra. Ad ogni modo, egli annuncia l’imminente arrivo di un’indovina che fornirà loro ulteriori dettagli.
Intanto Chichi, accompagnata dal padre, raggiunge l’isola del Genio e, non appena messa al corrente della situazione, perde i sensi.

Gohan, un vero Saiyan in una notte di luna piena

Mentre nell’aldilà Goku continua il suo cammino lungo il Serpentone, Gohan si trova ancora bloccato sulla cima del dirupo. Il piccolo vorrebbe scendere, ma ha troppa paura e teme di non farcela.
Le ore passano e così sopraggiunge la notte: ad un tratto le nuvole svelano una bellissima luna piena, perfettamente visibile. Gohan alza gli occhi al cielo e vede la luna piena per la prima volta, rimanendo incantato da quello spettacolo.
Succede tutto nel giro di pochi secondi. I suoi battiti accelerano, il colore dei suoi occhi cambia: il piccolo Gohan si sta trasformando.
Un incredulo Junior assiste alla trasformazione del piccolo in un gigantesco scimmione furioso, che inizia a distruggere tutto ciò che lo circonda. A quel punto nella mente di Junior riecheggiano le parole di Radish a proposito dei Saiyan e della luna piena. Nonostante la tenera età, Gohan è un Saiyan a tutti gli effetti.

A mali estremi, estremi rimedi

Captato il pericolo, Junior sferra un attacco diretto alla luna, distruggendola.
Gohan riprende immediatamente le proprie sembianze. Junior, presa coscienza del pericolo che rappresenta per lui e per tutti, decide di strappare la coda al piccolo.
Mentre questi è ancora incosciente, Junior si allontana da lui, non prima di averlo dotato di un’uniforme da allenamento. Tornerà quando Gohan avrà imparato a cavarsela da solo e a sopravvivere. Solo allora inizierà con lui un duro allenamento, nella speranza che un giorno possa unirsi a lui.

Tempi duri attendono il piccolo Gohan!

 

 

 

 

 

 

 

 

Benedetta Arcelli

 

Scrivi un commento