Episodi

Episodio 46, Goku in azione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Le sfere nelle mani di nuovi, terribili nemici

Gohan e Crilin percepiscono qualcuno avvicinarsi e si nascondono: è Freezer con i suoi scagnozzi, che volano a tutta velocità verso la direzione opposta. Dopo aver localizzato le sfere grazie al radar, con grande disappunto Gohan e Crilin scoprono che queste si trovano tutte nello stesso punto: nelle mani dei nuovi, spietati nemici.
Mentre Bulma si nasconde all’interno di una grotta e si mette in contatto con la Terra, informando tutti di quanto sta accadendo su Namek, Gohan e Crilin decidono di andare a dare un’occhiata per constatare la gravità della situazione, azzerando la loro aura per non farsi intercettare.
Quei tipi sono estremamente forti e purtroppo Freezer, il loro leader, è più forte e pericoloso perfino di Vegeta.

Goku recupera le forze

Goku, ancora bloccato in ospedale, non ha ancora il permesso per andarsene. La visita del Genio, che lo aggiorna sulla situazione su Namek, lo preoccupa. Fortunatamente, arriva Jirobai che porta a Goku i fagioli di Balzar, grazie ai quali riesce a recuperare le energie.
Finalmente Goku, tornato nel pieno delle forze, è pronto per intervenire: confessa agli altri di aver fatto riparare la sua vecchia navicella in caso di emergenza, e che userà proprio quella per partire subito per Namek.

Goku in partenza per Namek

Nonostante il pericolo, Goku è elettrizzato al pensiero che esista nell’universo qualcuno più forte di Vegeta.
Giunto a casa di Bulma, chiede notizie della navicella all’ingegnoso padre della ragazza, che gli confessa di essere a buon punto ma di dover ancora apportare qualche modifica.
Goku è senza parole: la navicella è come nuova, è enorme, il padre di Bulma ha ricostruito tutto nei minimi dettagli. E’ anche perfetta per allenarsi, proprio come Goku si era raccomandato.
Visto che l’assenza delle casse dello stereo sono per Goku una questione irrilevante – questa era l’unica modifica che non era ancora stata apportata! – il ragazzo parte immediatamente alla volta di Namek.
La navicella lo condurrà a destinazione in soli 6 giorni.

I namecciani in pericolo

Su Namek, Gohan e Crilin si avvicinano ai nemici. Intravedono un nutrito gruppo, ma in particolare tre figure spiccano su tutti: quelle di Freezer, Zarbon e Dodoria, che hanno in mano le sfere del drago e minacciano senza alcuna pietà i poveri namecciani.
Nel frattempo, ormai già in viaggio Goku aumenta la forza di gravità all’interno della navicella per allenarsi al meglio.

Riuscirà Goku ad arrivare in tempo per fermare Freezer prima che sia troppo tardi?

 

Scrivi un commento