Episodi

Episodio 20, La Storia dei Sayan

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La nuova missione di Goku

Dopo aver adempiuto al compito affidatogli da Re Caio ovvero quello di catturare Bubbles, la sua scimmia, al fine di superare la super gravità del pianeta, Goku viene incaricato di portare a termine un altro, insolito compito: colpire con un martello pesante una cavalletta molto speciale, Gregory.
Goku, nonostante le perplessità, accetta di buon grado e si mette subito in gioco.
Ma la cosa si rivela più difficile del previsto, vista la forza di gravità del pianeta, la super velocità di Gregory e la pesantezza del martello.

Gli allenamenti sulla Terra continuano

Sulla Terra, Junior e Gohan continuano ad allenarsi duramente. Il bambino è visibilmente migliorato, anche se non ancora all’altezza di Junior.
Anche al palazzo del Supremo gli allenamenti continuano: Tensing e Iamko, in particolare, sembrano molto migliorati.

La storia dei Saiyan, popolo di crudeli sterminatori

Re Caio spiega a Goku la ragione degli strani esercizi al quale lo sta sottoponendo: il ragazzo deve assolutamente esercitarsi nella prontezza di riflessi. I Saiyan contro i quali dovrà combattere sono molto forti ma soprattutto molto rapidi, perciò non può permettersi di farsi trovare impreparato.
In seguito, Re Caio narra a Goku la storia del suo popolo. Tutto ebbe inizio moltissimi anni fa, quando a quei tempi due tribù vivevano sul pianeta Vegeta: la prima composta dai Saiyan, gli antenati di Goku; la seconda composta dai Taffli. Sul pianeta Vegeta c’era la stessa super gravità esistente sul pianeta di Re Caio.
I Taffli, meno robusti e con qualche problema di crescita, occupavano gran parte del pianeta ed erano molto intelligenti e acculturati. I Saiyan, in minoranza ma fisicamente molto più forti e possenti, avevano un’indole aggressiva e una spiccata predisposizione al combattimento.
Un giorno alcuni Saiyan attuarono un’azione sovversiva nei quartieri dei Taffli che nulla poterono contro la loro potenza. Come se non bastasse, la luna piena favorì i Saiyan, trasformandoli in bestioni senza controllo, vere e proprie macchina di distruzione.
Sul pianeta Vegeta iniziò un periodo di grande sofferenza: i Saiyan si moltiplicarono, conquistarono la cultura dei Taffli e tutto il pianeta, eliminandoli.
Spinti da un’irrefrenabile sete di conquista, ma anche dal bisogno di progredire a livello tecnologico, iniziarono a conquistare altri pianeti e scelsero di cooperare con un popolo alieno al fine di mettere le mani sul loro sapere e la loro tecnologia.
Secondo questo patto di mutua collaborazione, offrivano loro pianeti da rivendere e dove vivere. Spedivano nello spazio i bimbi più piccoli, nei pianeti che richiedevano meno impegno; i neonati, una volta adulti, avevano il compito di impadronirsi del pianeta.
Fortunatamente, sul pianeta Vegeta vigilava un essere superiore che, quando le gesta dei Saiyan si trasformarono in una concreta minaccia per l’intero universo, decise di scagliare un meteorite sul pianeta, mandandolo in frantumi.
Ci furono solo 4 sopravvissuti, e Goku è uno di loro.

Dopo aver udito il racconto, Goku è arrabbiato e ancora più motivato a continuare il duro allenamento di Re Caio. Così, riprende l’allenamento con Gregory.

Gli allievi superano il Maestro: la fine dell’allenamento

A palazzo del Supremo, l’allenamento sembra giungere al termine: il Supremo congeda i ragazzi dicendo loro di non avere più nulla da insegnargli sull’arte del combattimento e consiglia loro di tornare sulla Terra e affinare le tecniche apprese, nell’attesa del fatidico scontro finale.
Nel frattempo sull’isola del Genio, Baba viene invitata a predire il futuro: per la prima volta in vita sua, però, l’indovina non riesce a vedere nulla.

Preso!

A due settimane dall’inizio dell’inseguimento di Gregory, Goku riesce finalmente a colpirlo. Re Caio, soddisfatto, medita di insegnare al ragazzo la sua tecnica speciale: il Kaioken. Si complimenta con Goku e gli confessa di volergli insegnare tutto ciò che è in suo potere.

Che tipo di tecnica sarà il Kaioken? E a quale tipo di allenamento verrà sottoposto Goku dal grande Re Caio?

Scrivi un commento