Episodi

Episodio 18, La fine del Serpente

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

 

Mentre i guerrieri Saiyan si stanno avvicinando sempre più pericolosamente alla Terra, Junior e Gohan continuano ad allenarsi duramente.

Il ritorno dello scimmione

Junior sprona continuamente il bambino a fare del suo meglio. In una notte di luna piena, il sonno beato di Gohan viene bruscamente interrotto dall’immagine di Radish che elimina il padre. Il piccolo si sveglia con le lacrime agli occhi e con animo battagliero guarda intensamente la luna, maestosa sopra di lui, e promette di vendicare il padre.
Improvvisamente Junior percepisce un aumento nell’aura del piccolo: quando si avvicina per controllare, Gohan lo attacca furioso, senza un’apparente ragione.
Ben presto tutto si fa chiaro: Junior, coinvolto suo malgrado in uno scontro del quale non riesce a capire il motivo, con sorpresa nota la coda da Saiyan che spunta di nuovo fuori dal corpo del bambino.
Junior, che aveva strappato via la coda di Gohan 6 mesi prima, è incredulo e assiste alla trasformazione del piccolo in un enorme quanto pericoloso scimmione.
Sebbene in un primo momento riesca a schivare i suoi attacchi, Junior non riesce a fermare Gohan/scimmione. Così decide di risolvere il problema alla radice, stavolta però senza successo: il suo attacco non ha alcun effetto sulla luna.
Junior è nei guai..

Le 7 sfere del drago riunite

Nello stesso istante, sull’isola del Genio, Bulma, Oscar e il Genio stesso si compiacciono per aver finalmente riunito tutte e 7 le sfere del drago. Il Genio e Bulma vengono per un attimo rapiti dalla visione della luna, che tuttavia agli occhi del saggio Maestro appare alquanto insolita.

“Forza, svegliati Kaharoth!” : la navicella di Goku

Tutti gli attacchi di Junior si rivelano un buco nell’acqua. Lo scimmione lo cattura e lo mette al tappeto, per poi iniziare a distruggere tutto ciò che trova intorno.
Proprio quando le cose sembrano mettersi male, Junior nota uno strano congegno in una cavità del suolo sottostante: è la navicella con la quale Goku è stato spedito sulla Terra.
Improvvisamente, l’illuminazione: quella che stanno vedendo nel cielo non è una vera luna piena, bensì il riflesso della navicella stessa che viene proiettato verso l’alto.
Dopo essere giunto a questa conclusione, mentre il congegno ormai fuori uso della navicella ripete le parole “Forza, svegliati Kaharoth!”, Junior attacca la navicella, distruggendola.
Come previsto, la “finta” luna piena sparisce e Gohan riprende le proprie sembianze. Junior strappa una volta per tutte la coda al bambino, caduto in un sonno profondo.

Scrivi un commento