Episodi

Episodio 1, Il misterioso Combattente

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Dragon Ball Z è il sequel della prima stagione di Dragon Ball.

La storia riprende cinque anni dopo gli avvenimenti della prima serie, Goku è cresciuto ed è sposato con Chichi, la coppia ha un bambino di nome Gohan e vivono sereni e in pace…ma ancora per poco.

Il misterioso combattente

La puntata si apre con una scena idilliaca, proprio per trasmettere una sensazione e una situazione pacifica, almeno fino a quando non vediamo Chichi chiamare Gohan insistentemente. La donna non riesce a trovare il figlio e chiede a suo marito di andare a cercarlo, nel frattempo vediamo il bimbo vagare da solo per la foresta mentre piagnucola cercando il suo papà.

Gohan si distrae, smettendo di piangere, perché viene ammaliato da una farfalla e mentre la osserva appare una tigre minacciosa. Il bimbo si spaventa e fa retro front, ma l’animale gli ruba il cappello, regalo del padre e ricordo del nonno, così si arrabbia e comincia a inseguire la tigre. Da questo momento comincia uno spassoso inseguimento al contrario che dura ben poco perché Gohan si ritrova a cadere nel vuoto lungo la parete rocciosa di una montagna e si salva aggrapandosi con la coda a un ramo.

Dopo questo spavento Gohan ricomincia a piangere urlando in cerca di aiuto, ma ancora una volta si distrae a causa di un bellissimo uccello colorato. Per raggiungerlo e avvicinarsi, Gohan sale su un ramo che però si trova in pendenza e infatti appena il volatile se ne va il bambino si agita e finisce aggrappato al tronco caduto nel fiume. Qui parte un altro momento rocambolesco e seguiamo Gohan lungo tutto il corso d’acqua, mentre vediamo suo papà cercarlo disperatamente a bordo della sua nuvola Speedy.

Quando Goku vede Gohan quasi annegare nel fiume cerca di prenderlo ma una grotta si apre sul loro cammino e Goku è costretto a deviare lasciando Gohan in balia dell’acqua. Quando la caverna finisce, il corso d’acqua sfocia in una grande cascata e mentre Gohan sta precipitando vediamo Goku scendere in picchiata per salvarlo, ma proprio in quell’istante la voce di Gohan non si sente più e quando Goku lo chiama ripetutamente scopriamo che il bambino non è caduto bensì si è aggrappato a un ramo più in alto. Dopo lo spavento iniziale, Goku rimane sorpreso e confuso su come il bambino abbia potuto raggiungere il ramo, ma quest’ultimo non se lo sa spiegare.

Nel frattempo, mentre Goku era alla ricerca di Gohan, abbiamo assistito all’arrivo di una misteriosa navicella spaziale schiantatasi sul suolo terrestre. Da questa esce un uomo misterioso che si stupisce del fatto che ci sia ancora vita sul pianeta Terra, egli indossa uno strano costume e porta sull’orecchio e davanti all’occhio sinistro uno strano apparecchio verde che gli consente di vedere la forza di chi gli sta davanti. Dopo essersi sbarazzato del povero contadino giunto davanti a lui, egli capta una grande forza poco distante da lì e spicca il volo. Lo ritroviamo più avanti, dopo le avventure di Gohan, che incontra Junior che gli chiede che cosa vuole da lui, ma lo sconosciuto dice che da lui non vuole nulla perché sta cercando un certo Kaharoth e non ha tempo da perdere con uno più debole di lui. A questo punto Junior si arrabbia e lancia un attacco che non scalfisce minimamente il guerriero misterioso. L’uomo viene distratto da un avviso sul suo trasmettitore e si lancia alla ricerca di questa fonte di potenza che, secondo lui, non può che appartenere a Kaharoth.

Mentre lo sconosciuto vola in cielo imprecando per il disonore che questo Kaharoth avrebbe dato alla razza dei Sayan, i guerrieri più potenti dell’universo, assistiamo a delle scene incomprensibili nelle quali il protagonista è un bambino molto somigliante a Goku.

La puntata si chiude con la classica voce narrante che pronuncia le stesse domande che chiunque si farebbe dopo aver visto il primo episodio.

Considerazioni sulla puntata

Come tutti abbiamo potuto vedere, la pace nel mondo di Dragon Ball è davvero poco duratura e per questa seconda stagione, non persiste nemmeno per l’intera puntata. Con un inizio del genere, fatto sì di momenti divertenti e spensierati, ma anche di mistero e inquietudine, non ci si può che aspettare il meglio da questa nuova serie.

Le domande sorgono spontanee dopo la visione del primo episodio, ci si chiede chi potrebbe essere questo guerriero misterioso, chi è questo Kaharoth che sta cercando così impazientemente, chi sarà il bambino tanto somigliante a Goku, sarà lui o qualcun altro? Le visioni avute alla fine della puntata c’entreranno con Goku e il suo passato misterioso? Chi sono i misteriosi guerrieri Sayan?

Molte domande ancora senza una risposta, ma come primo episodio è stato molto sostanzioso e lascia gli spetattori incuriositi e con la voglia di andare avanti con la serie.

Scrivi un commento